Enrico, ottavo (o nono)

Sul muro della stanza di Enrico, nell'ovale, la foto della madre Ernesta Lopez-Celly

Enrico Galantini nacque a Roma il 5 febbraio del 1881. Ottavo (o nono) figlio di Luigi Galantini ed Ernesta Lopez-Celly. (Ottavo o nono perché quel giorno a nascere furono due gemelli, Enrico ed Eugenio, quest’ultimo morto a poco più di un anno d’età). I genitori ben presto si separarono e il piccolo Enrico andò a vivere con la madre. Nello Stato delle Anime del 1883, infatti, nella casa di Via della Longarina 56, assieme a Luigi Galantini, possidente, 58 anni (ma in realtà doveva averne 61, essendo nato il 13 febbraio del 1822) e e alla domestica  Maddalena Varignetti (almeno credo si chiamasse così: avete mai provato a leggere un documento dell’epoca?), risultano vivere quattro figli – Anna (Nannina), Augusto, Emma e Corinna – ma non la moglie né i figli più piccoli. All’epoca di sicuro erano già morti il primogenito Augusto ed Eugenio, il gemello di Enrico; e probabilmente lo erano anche Costanza, la terzogenita e Ippolito, il terz’ultimo. Ernesta Lopez-Celly morì nel 1888 a 44 anni (è sepolta al Verano assieme alla madre, Costanza Torti, vicino al cenotafio di Garibaldi, in un campo colpito dalle bombe alleate durante la seconda guerra mondiale). Luigi Galantini morì nel 1894 ed è sepolto in una tomba al Pincetto.

Enrico ->

Questa voce è stata pubblicata in passo passo. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...