Archivi del mese: maggio 2011

L’altro Adriano

Se digitate su Google le parole “Adriano Novi Lena”, compare una strada di Livorno, gli Scali Adriano Novi Lena dedicati a questo signore, nato nel 1839 e morto nel 1888 (la strada prese il suo nome nel 1896), che viene … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Una vita nei figli

Ho trovato tra le solite carte un “ottavo” scritto a mano con una grafia abbastanza leggibile. L’intestazione dice: Estratto dalle memorie lasciate da Bartolomeo Ermini e il contenuto parla della vita, e soprattutto dei parti, di Anna Maria Ermini, la … Continua a leggere

Pubblicato in Documenti | 1 commento

I protagonisti da piccoli

Delle foto che i miei nonni hanno conservato mi piace tanto osservare i vestiti, le pose, il cambiare nel tempo dei visi, delle fogge degli abiti,il linguaggio delle dediche, le annotazioni a margine. È un altro mondo, decisamente. Nel quale … Continua a leggere

Pubblicato in Documenti | 1 commento

Il nostro eroe

Adriano Novi Lena andò al fronte come volontario e soldato semplice (poi divenne caporale) quando il nostro paese entrò in guerra. Morì il 28 marzo del 1916, a neanche un anno dall’inizio del conflitto, a 34 anni appena compiuti. Il … Continua a leggere

Pubblicato in passo passo | Lascia un commento

Un regalo inconsueto

Nel faldone che contiene le carte che mio nonno conservò tutta la vita, c’è una lettera che mi appare decisamente inquietante, per le cose che dice e, soprattutto per il regalo che contiene. È stata scritta il 6 gennaio del … Continua a leggere

Pubblicato in Documenti | Lascia un commento

E s’imbarcò sul brick “Frolick” verso Corfù

Ho già raccontato di come Enrico bambino – aveva sette anni o poco più – andò a vivere con Luigi Chierici e la sua famiglia nella casa di via Principe Amedeo 62, nel quartiere “piemontese” sorto sul colle Esquilino vicino … Continua a leggere

Pubblicato in passo passo | Lascia un commento

Quella sera a teatro

Mi sono sempre chiesto (beh, forse “sempre” è un’esagerazione; diciamo che me lo sono chiesto spesso) quando e come Maria e Adriano si conobbero, quando si promisero amore l’un l’altro. Lei, milanese e cosmopolita, brillante e poliglotta (parlava correntemente quattro … Continua a leggere

Pubblicato in passo passo | 1 commento